venerdì 11 agosto 2017

Guy de Maupassant

Si svegliò di buon'ora, come ci si sveglia nei giorni della speranza o del dolore, e, balzando giù dal letto, andò ad aprire la finestra per bersi una gran tazza d'aria, come diceva.
Guy de Maupassant,  Bel-Ami


Anaïs Nin

Non volevo amore perché è caos,
perché fa vacillare la mente come lampioni scossi dal vento.
 Anaïs   Nin

Sylvia Plath

Esci e fai qualcosa.
Non è la tua stanza che è una prigione, lo sei tu.

Sylvia Plath

Mario Quintana

Tra la mia casa e la tua,
C'è un ponte di stelle.
Mario Quintana

Wislawa

Pensa quel tanto che serve,
non un attimo in più,
perché dietro quell’attimo sta in agguato il dubbio.
Wisława Szymborska

Se una notte d'inverno un viaggiatore

Una volta che sei riuscito a prescindere da qualcosa che credevi essenziale, t'accorgi che puoi fare a meno anche di qualcos'altro, poi ancora di molte altre cose. Eccomi dunque a percorrere questa superficie vuota che è il mondo.
Se una notte d'inverno un viaggiatore, Italo Calvino

Amedeo Modigliani

Il tuo dovere è di non consumarti mai nel sacrificio. Il tuo dovere reale è di salvare il tuo sogno. La Bellezza ha anche dei doveri dolorosi: creano però i più belli sforzi dell'anima. Ogni ostacolo sormontato segna un accrescimento della nostra volontà, produce il rinnovamento necessario e progressivo della nostra aspirazione. Abbi il culto sacro (io lo dico per te… e per me) per tutto ciò che può esaltare ed eccitare la tua intelligenza. Cerca di provocarli, di perpetrarli, questi stimoli fecondi, perché soli possono spingere l'intelligenza al suo massimo potere creatore.
- Amedeo Modigliani

Antoni Arissa

Antoni Arissa, El beso (1930)

Sigmund Freud

Non ci scegliamo reciprocamente in modo casuale. Noi incontriamo persone che già esistono nel nostro subconscio.
- Sigmund Freud

Oriana Fallaci

"II fatto è che le rivolte dell'anima sono irreversibili, una volta avviate non si arrestano più.”
—  Oriana Fallaci