domenica 4 novembre 2018

Anka Zhuravleva photo

Siamo soli, profondamente soli, e in serbo per noi, sempre, c’è uno strato di solitudine ancora piú profondo.
(P. Roth)