mercoledì 26 luglio 2017

Che tu sia per me il coltello

Anche solo immaginare il tuo modo di parlare mi calma.
E mi rende felice. Mi scorre nel corpo come una medicina, facendoti gorgogliare dentro di me. Non smettere. Non smettere mai.
David Grossman, Che tu sia per me il coltello