venerdì 14 luglio 2017

Anton Cechov

L'intelligente ama istruirsi e lo stolto istruire
—   Anton Cechov, Quaderni
Chekhov and Gorky in Yalta, circa 1900