domenica 25 settembre 2016

Zafòn

Era sua abitudine come quella di molti altri, sorridere per lo più quando voleva trattenere le lacrime.
— C.R Zafòn “Il Prigioniero del Cielo”