giovedì 4 agosto 2016

Consigli di lettura

"Come certa musica che, senza sfiorarti, ti stende al tappeto, per terra, ansimando per averne ancora, in una pozza di sudore e lacrime e pioggia, ecco, io il sesso più bello della mia vita l'ho fatto così, senza che nessuno sfiorasse nessuno, con gli occhi, con gli sguardi, con le occhiate rubate o proibite."

Incipit de "Davanti agli occhi", romanzo d'esordio di Roberto Emanuelli edito da "Edizioni Efesto"